Nella stessa rubrica

Italia-Tunisia. Accordi tra repressione e falsità (di Monica Scafati, febbraio 2018)

In alto mare, testimonianze da un naufragio. Tunisia 8/9 ottobre 2017 (a cura di Monica Scafati, dicembre 2017)

A volte tornano. Un uomo tunisino sopravvissuto al sequestro libico (video, Italia-Tunisia-Libia, novembre 2017) (Imed Soltani, Monica Scafati)

"Il mio nome è Khalid, vengo dalla Siria. (...)" (video, Italia, Lampedusa, dicembre 2013)

"Sorry for not drowning". The 11th October shipwreck in the Mediterranean Sea (video, october 2013)

Syrians blocked in Calais (video, November 2013)

"Siamo i siriani del naufragio avvenuto l’11 ottobre 2013...." (video, Italia, novembre 2013)

Roma: funerale per il naufragio del 3 ottobre (Italia, ottobre 2013)

Superstiti e bare: il tradimento dell’Europa (video, Enrico Montalbano ottobre 2013)

Marocco/Spagna: tentativo di superare la frontiera (settembre 2013)

La vera giungla: smantellata la "jungle" di Calais (Francia, settembre 2009)

Come era stato preannunciato a più riprese dal ministro francese dell’immigrazione e dell’identità nazionale, sono cominciate oggi le operazioni di sgombero ed “evacuazione” della cosiddetta “giungla” di Calais, i boschi nei dintorni della zona in cui abitavano in condizioni del tutto precarie, essenzialmente in tende di plastica, i migranti che cercavano di raggiungere l’Inghilterra, potenziali rifugiati in provenienza dall’Afghanistan e dall’Iraq. La “jungle” è stata dapprima accerchiata dalle forze dell’ordine verso le 6 del mattino e sono poi iniziate le operazioni di distruzione delle “abitazioni” dei migranti, lo sgombero e la loro “evacuazione”. Qualche scontro tra forze dell’ordine e i dimostranti delle organizzazioni antirazziste che erano giunte a protestare contro l’operazione. Alla fine della giornata sono stati 276 i migranti “evacuati” e smistati in vari centri di detenzione, tra cui 135 minori, in prevalenza di origine afghana. La “jungle”, infatti, era già stata abbandonata da molti dei suoi abitanti nei giorni precedenti, dopo gli annunci di Eric Besson, il ministro dell’immigrazione che aveva annunciato l’operazione come un intervento necessario per smantellare le filiere dei passeur.

pubblichiamo qui il reportage della giornata pubblicato dal quotidiano Le Monde

(22 settembre)

per vedere il video:

http://www.lemonde.fr/societe/video/2009/09/22/derniere-nuit-dans-la-jungle-de-calais_1243530_3224.html

gli altri articoli sulla "jungle":

Abdul, récit d’errance (France, 2009, interview recueillie par Sara Prestianni)

"La Jungle du Nord" (ou "L’appel de Londres"), reportage de France 2 sur les migrants du Pas-de-Calais (novembre 2008)

Welcom to Calais

Vie dans la jungle au port de Calais (reportage fotografico di Sara Prestianni, agosto 2009)

La loi des jungles (photos de Sara Prestianni)

Calais, the last chance (fotografie di Giampaolo Musumeci)

Errance à Calais-photos de Sara Prestianni

Il progetto
Français
English

Interviste e racconti
Africa
Europa
Nord America
Sud America
Australia
Asia

Politiche migratorie e dispositivi di controllo
Interviste e documenti
Cronologia

Immagini e Video
Video
Immagini

Links
scritture migranti
escrituras migrantes
Passaparole Milano

Iscriviti alla Newsletter

I video di Ursula Biemann (Federica Sossi, gennaio 2008)